... nido tutto comfort di fronte al Cervino e nel cuore di Zermatt



Zermatt è difficile da uguagliare, e ancor piú difficile da superare ! Con il suo magnifico panorama, i suoi infiniti sentieri per gli escursionisti, la varietà dei suoi sport invernali e la lunga lista dei suoi hotel e ristoranti, Zermatt è senza alcun dubbio prima al mondo tra le grandi stazioni di montagna. Studio dopo studio, la troviamo invariabilmente tra le prime 10 stazioni di montagna.

L’avrete ormai indovinato : noi adoriamo Zermatt e siamo innamorati/affascinati della/dalla diversità offerta del villaggio, ed ugualmente dal suo passato e dalla sua volontà di eccellere. La nostra intenzione - su queste pagine - è quella di offrirvi un piccolo ‘assaggio’, secondo i nostri gusti, della sua diversità. Per maggiori informazioni visitate il sito dell’Ufficio del Turismo di Zermatt.
(Cliccare sulla foto per ingrandire)
Zermatt in inverno

Sciatori e appassionati di snowboard dispongono di una grande scelta di piste. La piú alta
teleferica delle Alpi - la «Klein Matterhorn» (3820 m) - vi porta alla piú alta pista di sci esistente
in Europa. Qui è possibile sciare anche in piena estate !

Grazie alla quota, ed alla varietà delle sue piste - varie e di diversa lunghezza - Zermatt
permette uno sci eccezionale. Troverete piste che vanno da Rothorn a est, fino a Schwartze a
ovest. Dal Klein Matterhorn potete scendere direttamente fino Cervinia in Italia. Un percorso in
sci di 22 km !

La maggior parte delle piste possono essere raggiunte in cabinovia, ma il treno di Gornergrat vi
porta direttamente dal centro di Zermatt a Gornergrat a 3089 m di quota. Le possibili scelte per
la discesa sono cosí numerose che non avrete mai lunghe file d’attesa in fondo alle piste,
anche in alta stagione.

Sia gli sciatori esperti, che gli sciatori principianti, si divertiranno.

La principale « nursery » per principianti si trova sulla piana di Sunnegga, ma non appena i gli
sciatori debuttanti saranno in grado di tenersi in piedi sugli sci, molte piste blu sono a loro
disposizione a Trochner Steg, e tra Gornergrat e Riffelberg.

Un aspetto particolarmente attraente di Zermatt in inverno, è che sia gli sciatori che gli escursionisti convivono sulla medesima montagna. I sentieri per gli escursionisti anche in inverno sono numerosi, e questi possono darsi un appuntamento in un luogo designato per un bicchiere o per mangiare, senza bisogno di rientrare al villaggio.

Per maggiori dettagli, visitate il sito web di Zermatt, mentre per visualizzare la mappa completa delle piste, cliccate sul link seguente.
(Cliccare sulla foto per ingrandire)
Zermatt in estate e fuori stagione

Con 20 km di piste aperte tutto l’anno, a Zermatt è possibile sciare tutto l’anno. Ci sono
nondimeno molte altre possibilità. Le radici di Zermatt per quanto riguarda gli sport di
montagna sono molto antiche. Quasi 40 cime, tutt’attorno a Zermatt, superano i 4000 m,
e la maggior parte degli alpinisti esperti trovano qui di che essere soddisfatti.

Ci sono anche quasi 400 km di sentieri nella regione, ció che permetterà di soddisfare tutti
i possibili desideri degli escursionisti di qualsiasi livello. Il piccolo treno alpino e le teleferiche
permettono di salire o scendere senza alcuno sforzo, se lo desiderate. E ogni volta troverete
di che rifocillarvi in piccoli, ottimi ristoranti di montagna.

Per gli adepti del VTT sono a disposizione sei piste, per una lunghezza complessiva di circa
100 km.

Anche gli amanti del golf trovano il proprio tornaconto qui. Täsch, sotto Zermatt, possiede
un campo da golf a 9 buche con una vista spettacolare. Annualmente, nel mese di Agosto,
sopra Zermatt a 3000 m di altitudine si tiene un concorso : la « Matterhorn Eagle Cup .

Allo stesso tempo è possibile praticare il parapendio, il rafting, giocare a tennis o al mini-golf. Le possibilità sono infinite…

Per maggiori dettagli sulle attività, in estate come fuori stagione, vogliate visitare il sito ufficiale dell’Ufficio del Turismo, qui sotto.
Attività culturali

Il Museo del Matterhorn, al centro di Zermatt, merita assolutamente una visita. Situato sotto
la volta dell’antico casinó, di fianco alla Chiesa, il museo vi racconta la vita a Zermatt quando
il villaggio non era altro che un borgo. Da vedere assolutamente.

La domenica del secondo weekend di Agosto ha luogo il Folkore Festival in costumi tradizionali.
Gruppi di danzatori/ballerini, cantanti di jodel e cori alpini si esibiscono e partecipano alla festa
del villaggio da ormai 43 anni. Tutti gli spettacoli sono gratuiti.

Per di piú, ogni anno in autunno ha luogo lo « Zermatt festival », che attira musicisti da tutto il
mondo ed offre superbi concerti nei diversi luoghi, fino a Riffelalp, a 2222 m di quota.

Ci sono 12 Chiese e cappelle, ed il cimitero degli alpinisti caduti nel corso di una ascensione è
situato appena dietro la Chiesa di St Maurice, e merita una visita.

Zermatt possiede un solo cinema : ma quale cinema ! Il «Vernissage» sulla Hoffnattstrasse è
una delle opere dell’artista di Zermatt Heinz Julen. Anche se non avete voglia di vedere un film,
visitate il luogo, dove potete bere o mangiare qualcosa. Sorprendente, ed estremamente
simpatico.
(Cliccare sulla foto per ingrandire)
(Cliccare sulla foto per ingrandire)